Esistono molti libri sull’accudimento dei bambini. Spesso si presentano come manuali di istruzioni, come magiche ricette di felicità per genitori e figli. Questo libro non propone metodi uguali per tutti. E’ un invito a riflettere sulla particolarità di ogni famiglia, sul diritto di allevare i bambini in piena libertà lasciando da parte i pregiudizi culturali, ascoltando il proprio istinto. Viviamo, infatti, in una società che impone tempi e spazi basati sulla logica della produttività e del consumismo e che non si cura a sufficienza di proteggere lo sviluppo affettivo dei più piccoli. I nostri figli crescono perciò in un mondo che spesso si è dimenticato di loro pretendendo che diventino da subito autonomi, che non disturbino, che ignorino fin dai primi istanti di vita i propri istinti e la capacità di comunicare le proprie necessità. Attraverso l’analisi dei bisogni primari ed universali di ogni bambino in queste pagine vengono trattati temi quali l’allattamento, il sonno dei neonati e dei bambini più grandi, il bisogno di contatto e le più efficaci forme comunicative fra genitori e figli. Il testo è arricchito da numerose fonti bibliografiche che rimandano alle ultime scoperte delle neuroscienze e delle ricerche sulla fisiologia di gravidanza, parto e allattamento per sottolineare in maniera semplice e chiara, come rispondere ai bisogni affettivi di base dei nostri bambini non abbia nulla a che vedere coi vizi ma, anzi, sia un patrimonio irrinunciabile.

Dicono di E Se Poi Prende Il Vizio?

Un must da avere nella libreria da “Mamma”

Quando è nata mia figlia mi si è ribaltato il mondo. Tanta era la gioia e tanti i dubbi. Avevo il terrore di lasciarmi andare, avevo paura che “prendesse il vizio”. Pochi giorni dopo la nascita stavo raccontando alla nostra ostetrica la via crucis notturna verso la culla nella cameretta e lei mi ha detto: “ma perché voi educatrici siete così testarde? Adesso ti consiglio un libro e tu sposta quella culla accanto al tuo letto”. E così ho ordinato questo libro. La mia vita è cambiata: oltre a riposare di più ho scoperto tutta la collana de Il Leone Verde. Ho imparato a fidarmi dei miei istinti di mamma e in 19 mesi non me sono mai pentita! Tenere in braccio un bambino che piange, consolarlo, ascoltarlo, non significa cedere, significa fargli acquisire fiducia negli essere umani e nelle sue capacità.

Lucilla

Libro a dir poco meraviglioso, magari l’avessi scoperto prima, ma non è mai troppo tardi. Svela e dà conferme sul crescere i figli seguendo il proprio istinto e non quello che dicono gli altri o impone la società in cui viviamo.

Annalisa Fiori

Un libro interessantissimo e molto utile fin dalla gravidanza. Magari lo avessi letto prima!
Ci sono mille libri e manuali sui neonati, che dispensano consigli su come, cosa, quando..stile tabelle di marcia. Questo aiuta la mamma ad essere una mamma, invitandoci ad essere noi stesse e a seguire il nostro istinto, troppo spesso alterato da consigli esterni, da vecchie ideologie, da stereotipi tipici della nostra società occidentale. Lo consiglio a chi si sente un po’ fuori dal coro!

Laura Miliani

Leggi tutte le recensioni qui.

5 commenti
  1. Fabrizia
    Fabrizia dice:

    Da lettrice,collega e neo mamma ho trovato qst libro molto utile in quanto invita all’informazione per una scelta consapevole, cosa in cui credo molto sia come persona che come mamma sia come psicologa.
    Grazie

    Rispondi
  2. Elisa
    Elisa dice:

    Per me é un libro OSSITOCINICO!!! Leggendolo mentre allatto ho proprio la sensazione di avere più latte! É liberatorio e mi fa sentire più…mamma! Se lo avessi conosciuto e potuto leggere già dalla mia prima gravidanza, penso che avrei potuto essere una mamma più serena ed essere me stessa dando il giusto peso a tutti i pregiudizi culturali che mi hanno fatto vivere con ansia e difficoltà i momenti più belli della maternità!!!!!
    Grazie Dottoressa Bortolotti!

    Rispondi
  3. Elisa Bifano
    Elisa Bifano dice:

    Un libro che dà voce a ciò che tutte, o quasi, le mamme del nostro angolo di mondo, vivono nei primi anni della maternità…. voce che noi mamme siamo quasi costrette a reprimere per nascondersi dietro all’ipocrisia di tutti i “benpensanti” che sarebbe meglio tenessero la bocca chiusa!
    …questo libro é davvero stupendo! Un supporto ottimale per tutte le mamme!

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.